Cronaca

Ladre fingono di fare shopping con il bebè: nel passeggino nascondono il bottino

L'episodio al centro commerciale Carosello di Carugate. Le due donne, 29 e 22 anni, sono state sorprese e arrestate

Tra un sorriso al piccolo e qualche falsa carezza, con un bambino nella carrozzina, hanno svaligiato tre negozi del centro commerciale.

E' successo al Carosello di Carugate dove due giovani ladre sono state arrestate dopo aver derubato tre esercizi commerciali aggirandosi per la galleria del centro con un bimbo piccolo. Le due donne, una marocchina di 29 anni e una 22enne italiana, madre del bambino, erano già note al personale e alle forze dell'ordine per simili episodi.

L'allarme è scattato quando un addetto all'antitaccheggio ha notato che qualcosa non andava e ha allertato i carabinieri della stazione di Carugate che si sono precipitati sul posto. Le due ragazze sono state sorprese dai militari e arrestate per furto. 

Nel passeggino, insieme al bambino, avevano nascosto una refurtiva del valore di cinquencento euro appena trafugata da tre diversi esercizi dello shopping center. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladre fingono di fare shopping con il bebè: nel passeggino nascondono il bottino

MonzaToday è in caricamento