Ruba alcolici dal super e poi minaccia guardia con bottiglia rotta: arrestato 18enne

Il giovane ha tentato la fuga e ha aggredito un vigilante e il direttore

Ha cercato di riempire due borsoni rubati con bevande alcoliche prelevate dagli scaffali del supermercato Carrefour di Bovisio Masciago senza pagare e poi, messo alle strette, ha aggredito prima un addetto alla vigilanza e successivamente il direttore del negozio.

E' successo martedì pomeriggio quando nel supermercato sono intervenuti i Carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno, insieme ai colleghi della CIO del 3º Reggimento Lombardia di Milano, impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio.

In manette per rapina impropria è finito T.D., un 18enne originario di Lecco e senza fissa dimora. Il giovane, si era impossessato di due borsoni, prelevati dagli scaffali e dopo averli rimpito con bottiglie di superalcolici, ha tentato di superare la barriera delle casse.

Il ladro però è stato scoperto da un addetto alla vigilanza e, per evitare i guai, il 18enne ha trovato rifugio negli spogliatoi del supermercato dove è stato raggiunto dal direttore che ha aggredito. Poi ha continuato la sua fuga verso le casse ma è stato fermato da una guardia giurata: durante la colluttazione il borsone carico di alcolici è caduto a terra e una delle bottiglie si è rotta. Il 18enne ha impugnato i vetri come arma e ha minacciato i presenti.

Solo l'arrivo dei carabinieri ha riportato la situazione alla normalità e ha consentito di arrestare il giovane malvivente.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento