Fanno la spesa senza pagare al supermercato, due arresti a Limbiate

Ladri sorpresi in azione

Immagine di repertorio

Due arresti per rapina al Carrefour di Limbiate, nel pomeriggio di venerdì.

Due cittadini romeni di 36 e 33 anni, già noti alle forze dell’ordine, sono entrati nel centro commerciale di via Isonzo. Gironzolando tra i reparti, hanno fatto la “spesa” rubacchiando merce varia tra gli scaffali per 150 euro. Poi, giunti alle casse, hanno deciso di non pagare, preferendo una precipitosa fuga, con tanto di spintone a un vigilantes.

La corsa però è durata poco. Rintracciati dagli addetti alla sicurezza, sono stati consegnati ai carabinieri di Desio, che li hanno arrestati per rapina impropria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento