Fanno la spesa gratis al Carrefour, nascondono la refurtiva nel passeggino: presi

È successo al Carrefour di Giussano, nei guai due nomadi di 41 e 42 anni

Immagine repertorio

Non hanno esitato a usare la nipotina di appena sei mesi e il suo passeggino come copertura dei loro furti. Due nomadi di 41 e 42 anni, incensurati, sono stati denunciati dai carabinieri di Seregno per tentato furto aggravato.

Fingendo di essere una giovane coppia, i due sono entrati nel Carrefour di Giussano. Hanno sfilato dalla confezione una macchina per il caffè. Poi l’hanno nascosta sotto il passeggino. Convinti che nessuno li avesse visti, sono usciti dal centro commerciale. Ma ad aspettarli hanno trovato i carabinieri di Seregno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

Torna su
MonzaToday è in caricamento