Furto di cavi di rame tra i binari, ritardi in Lombardia

Sei Frecce, due Intercity e sei convogli regionali hanno registrato ritardi fino a 30 minuti lungo la linea Milano-Brescia

Instagram@ladan26

Domenica mattina si sono registrati diversi ritardi lungo i treni della tratta Milano-Brescia a causa di un furto di cavi di rame.

Ignoti hanno asportato il materiale tra le stazioni di Romano e Chiari nella notte e a partire dalle 2 la circolazione è stata rallentata e si sono registrati disagi. La comunicazione arriva da Rete Ferroviaria Italiana che precisa che la situazione è progressivamente tornata alla normalità a partire dalle 11 di domenica mattina. 

Sono stati coinvolti sei Frecce, due Intercity e sei convogli regionali con ritardi fino a 30 minuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento