Colpo grosso al negozio di telefonia: razziati cellulari e computer

I ladri hanno rubato molte decine di oggetti di valore, tra cui smartphones di ultima generazione

Furto in negozio di telefonia

Piede di porco per sfondare la saracinesca. E poi picconi per ridurre in mille pezzi le vetrine. Colpo grosso lunedì notte al negozio di telefonia H3G del centro commerciale Auchan di Monza. I ladri sono riusciti a fare razzia di tablet, computer e telefoni cellulari, facendo sparire alcune decine di costosi prodotti delle migliori marche. Tra questi anche gli smartphone di ultima generazione.

I banditi sono entrati dopo aver rotto una finestra secondaria del centro commerciale. Poi hanno pensato a neutralizzare l’antifurto: l’impianto d’allarme non ha emesso il minimo rumore. Così, i ladri hanno potuto agire indisturbati e prendendosela pure comoda. Ad accorgersi sono stati i vigilantes. I sorveglianti hanno trovato le vetrine vuote e i frammenti di cristallo sparsi sul pavimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma ormai era troppo tardi: i banditi stavano già fuggendo in auto ed è stato possibile solo annotare alcune cifre del numero di targa. Ora i titolari del negozio stanno riparando i danni. Alto è anche il valore della merce che è stata rubata. Indaga la polizia di stato di Monza, che già la notte del furto aveva istituito una serie di posti di blocco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento