Furto di moto da un concessionario nella notte a Monza

Colpito l'autosalone Bmw Valli lungo viale Elvezia: ignoti hanno infranto la vetrina e caricato tre moto di grossa cilindrata su un furgone

Sono stati veloci, rapidi, attenti ed evidentemente erano anche forti.

Tre o quattro uomini nella notte tra lunedì e martedì hanno preso d'assalto il concessionario Bmw Valli lungo viale Elvezia a Monza, rubando tre moto di grossa cilindrata per un valore di oltre 50mila euro. 

I malviventi sono arrivati nei pressi dell'autosalone con un mezzo e hanno forzato la porta di una delle vetrine con un arnese, probabilmente un cacciavite. I ladri si sono aperti un varco e hanno portato via tre moto, caricandole sul furgone. 

Immediatamente è scattato l'allarme per il rilevamento delle effrazioni e i malviventi si sono dati alla fuga, facendo affidamento sulla velocità.

A notare che qualcosa non andava e a insospettirsi per i movimenti che stavano avvenendo nei pressi del concessionario è stato un metronotte che ha notato il furgone e i ladri e ha allertato il commissariato di Monza.

Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia che stanno portando avanti le indagini per risalire ai responsabili. Le telecamere di sorveglianza interne all'esercizio ed esterne hanno ripreso tutto l'accaduto e le immagini sono ora al vaglio degli investigatori per risalire ai responsabili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento