Svaligiano corriere Dhl: tentano di scappare con tv e elettrodomestici per 50mila euro: fermati

È successo nella notte tra lunedì e martedì 15 gennaio a Liscate, intervengono i carabinieri

La refurtiva

Avevano quasi finito di svuotare un furgone della Dhl della merce e stavano caricando la refurtiva su un altro mezzo pesante. In piena notte - alle 2 di martedì - all'interno di un parcheggio nel piccolo comune di Liscate (Milano). 

Televisori di ultimissima generazione, computer e altri prodotti di elettronica per un valore stimato di 50mila euro, erano pronti a sparire per finire nei mercati paralleli. Ma li ha traditi l'allarme lanciato dalle guardie giurate di un servizio di vigilanza privato, che hanno avvertito i carabinieri.

Sul posto sono intervenute le pattuglie della Stazione di Melzo. I militari sono riusciti a bloccare uno dei malviventi: è un romeno di 28 anni ed è accusato di tentato furto aggravato. Secondo la ricostruzione di via Moscova, l'arrestato era insieme ad alcuni complici, che si sono allontanati senza lasciare traccia.

Il furgone sul quale stavano caricando la merce rubata, un Iveco, era stato rubato nel mese di febbraio 2018 a Bagnolo Cremasco. Per questo motivo il 28enne, che andrà a processo per direttissima, è indagato anche per ricettazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

Torna su
MonzaToday è in caricamento