Colpo fallito alla piazzola ecologica: fermato uno dei ladri, in fuga i due complici

A Nova Milanese

IMMAGINE DI REPERTORIO

A caccia di rame, acciaio e altri metalli, lunedì notte tre cittadini romeni hanno preso d’assalto la piattaforma ecologica di via Prealpi, a Nova Milanese. I ladri contavano sul favore della notte. Ma appena hanno scavalcato la recinzione, si sono trovati alle spalle i carabinieri.

I militari sono stati allertati dal sistema di allarme. Basta che qualcuno sfiori i cancelli della piazzola (già tante volte nel mirino dei ladri) e un segnale arriva alla caserma di Desio. Così, i malviventi non hanno avuto il tempo di portare via nulla. Per non correre il rischio di essere presi, si sono dovuti mettere a correre. E anche in fretta. Nonostante la fuga precipitosa, solo in due sono riusciti a dileguarsi. Il terzo, 34 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato per tentato furto aggravato.

I militari sono riusciti a annotare il numero di targa del furgone usato dai fuggitivi, e ora li stanno cercando.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • Natale low cost: 11 idee regalo a meno di 20 euro per gli amici e la famiglia

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento