Spaccata in ditta, sfondano il cancello per rubare un'auto e fuggono

Furto nella notte tra domenica e lunedì alla Tentori di via Boccioni. Indagini in corso da parte della Polizia di Stato

Hanno forzato il cancello di ingresso, si sono intrufolati nell'azienda, hanno messo in moto una vettura malconcia solo per sfondare il portone di ingresso e sono fuggiti via a bordo di una Fiat Bravo rubata.

Un colpo insolito quello messo a segno a Monza nella notte tra domenica e lunedì quando ignoti malviventi si sono introdotti all'interno dell'azienda Tentori di via Boccioni che si occupa di veicoli industriali e hanno rubato un'auto senza toccare altro. L'allarme è scattato intorno alle 3 di notte quando la vigilanza privata ha allertato la centrale operativa del commissariato di Polizia di Stato di Monza: gli agenti arrivati sul posto hanno constato che i ladri erano fuggiti a bordo del mezzo trafugato e che avevano utilizzato un'altra auto presente in ditta come ariete per sfondare la cancellata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questa seconda vettura, messa in moto a fatica perchè interessata da un guasto, è stata abbandonata subito dopo dai malviventi che invece sono fuggiti via a bordo della Fiat Bravo. Sull'episodio indaga la Polizia di Stato di Monza che sta vagliando anche le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento