rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Libertà / Viale Libertà

Fa "sparire" la spesa sotto la cassa: ladro arrestato all'Esselunga

Il furto a Monza. A intervenire gli agenti della Squadra Volante della Questura

Ha accuratamente selezionato dagli scaffali merce e prodotti per una spesa di 250 euro e poi ha rubato anche una borsa termica, dove ha nascosto il "bottino". E per passare inosservato senza merce alla barriera delle casse ha fatto "sparire" la spesa, facendo scivolare oltre le postazioni la borsa.

Ad accorgersi di quanto stava avvenendo all'interno dell'Esselunga di viale Libertà a Monza mercoledì è stato un addetto alla vigilanza che ha notato le mosse del ladro e ha chiesto l'intervento della polizia di Stato.

Sul posto è intervenuto il personale della Squadra Volanti della Questura di Monza che ha arrestato un uomo di 32 anni, originario del Marocco, irregolare sul territorio,  già destinatario di provvedimenti di espulsione, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, in materia di immigrazione e contro la pubblica amministrazione, sottoposto alla misura  cautelare del divieto di dimora in Lombardia. Ora dovrà rispondere anche di furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa "sparire" la spesa sotto la cassa: ladro arrestato all'Esselunga

MonzaToday è in caricamento