Furto all'Esselunga: in manette una donna romena

Ha fatto una spesa da 190 euro senza pagare. Quando è stata sorpresa da un'addetta alla vigilanza l'ha aggredita e ha tentato di fuggire

E' successo all'Esselunga di Vimercate

Aveva fatto una spesa di 190 euro all’Esselunga ma pensava di farla franca senza pagare.

A fermare una donna romena di 46 anni a Vimercate sono stati i carabinieri.

Si tratta di una pregiudicata residente a Cavenago che mercoledì sera è stata sorpresa dalla vigilanza del punto vendita di via Toti mentre provava a nascondere il cibo che voleva rubare.

Quando la ladra è stata sorpresa dall’addetta alla sorveglianza ha tentato di aggredirla e di darsi alla fuga ma i carabinieri l’hanno bloccata e arrestata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento