Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Concorezzo / Via Rimembranze

Depone i fiori sulla tomba del marito e qualcuno glieli ruba

Un gesto di profonda inciviltà ha lsciato senza parole una vedova di Concorezzo che lancia un appello e chiede che vengano restuituiti

"Non gli porto rancore. Ma vorrei che avesse il coraggio di riportarli".

Al dolore della perdita del marito per una vedova di Concorezzo si è aggiunto anche lo sdegno per un furto incivile avvenuto proprio sulla tomba del consorte.

Per il compleanno del marito la signora aveva fatto visita al cimitero di via Rimembranze in paese e aveva deposto un mazzo di fiori freschi.

Terminato il giro del camposanto con i nipotini era tornata sulla tomba del marito e i suoi fiori, un piccolo gesto carico di affetto, erano spariti: qualcuno li aveva rubati o per riciclarli o per fare uno scherzo di cattivo gusto.

Non è la prima volta che in un cimitero si registrano furti, il rame viene trafugato ormai troppo spesso ma che qualcuno si specializzi in furti di fiori, questo, ancora non si era sentito.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Depone i fiori sulla tomba del marito e qualcuno glieli ruba

MonzaToday è in caricamento