Ruba un furgone a Vimercate: folle inseguimento in tangenziale fino a Milano

L'episodio giovedì pomeriggio quando un autista ha lanciato l'allarme alla centrale operativa chiedendo aiuto per recuperare il suo furgoncino rubatogli mentre stava scaricando della merce

Stava scaricando la merce dal suo furgone frigo lasciato in sosta nei pressi del quartiere Torri Bianche a Vimercate quando, approfittando della sua momentanea assenza, un uomo è salito alla cabina di guida e ha premuto sull'acceleratore, allontanandosi con il mezzo.

Vittima del furto è stato un autista che ha immediatamente allertato i carabinieri e segnalato l'accaduto. Grazie alla descrizione del mezzo e alla targa è stato diramato dalla centrale operativa dei carabinieri di Vimercate un avviso di allerta che ha raggiunto tutte le unità di pattuglia.

Del furgone si erano perse le tracce subito dopo il furto quando il ladro aveva imboccato le vie adiacenti allontanandosi. Una pattuglia dei carabinieri di Carugate si è lanciata all'inseguimento del mezzo, supponendo che il malvivente avesse imboccato la tangenziale per dirigersi verso Milano. E così è stato: poco dopo le ipotesi dei militari hanno trovato conferma perchè il furgone rubato è stato avvistato e intercettato in tangenziale Est.

Le auto dei carabinieri di Carugate e Agrate Brianza, con il supporto della Polstrada di Milano, si sono lanciate all'inseguimento del fuggitivo. Solo all'altezza dell'uscita di Rogoredo il ladro si è sentito in trappola e ha provato l'estremo tentativo di fuga, scendendo dal mezzo e proseguendo a piedi. 

Durante la fuga ha aggredito uno dei carabinieri che lo aveva raggiunto senza provocargli però alcuna lesione: il militare è riuscito a fermarlo e per lui è scattato l'arresto.

Si tratta di un cittadino di origine cilena di 52 anni, pluripregiudicato e in Italia senza fissa dimora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento