Ladri sorpresi a rubare le gomme da un furgone scappano a gattoni: arrestati

Ad allertare le forze dell'ordine sono stati i vicini di casa, svegliati dai rumori. E' successo a Varedo

Immagine di reprtorio

Lui – un muratore 33enne di Varedo - era in casa a dormire. E i ladri erano fuori dalla sua abitazione, in via Madonnina a Varedo, a rubare le ruote del suo Fiat Doblò.

E’ accaduto nella notte tra sabato e domenica. Ad accorgersi del furto in corso sono stati alcuni vicini di casa, svegliati da qualche colpo di cacciavite di troppo. Quando i carabinieri della stazione di Varedo sono arrivati sul posto, hanno trovato i due malviventi al lavoro. Avevano già smontato le gomme del veicolo e stavano caricandole su un altro furgone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di un 45enne di Bovisio e di un 26enne di Limbiate già noto alle forze dell’ordine per furto. L’altro era in prova ai servizi sociali per lesioni personali aggravate. All’arrivo dei militari, uno dei due malviventi, sotto il Fiat Doblò, ha tentato di fuggire gattonando, con risultati improbabili. L’altro invece si è nascosto dietro una siepe, ma è stato notato dall’occhio vigile di uno dei carabinieri. Sono stati arrestati per tentato furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Rave party" in strada a Monza: nel caos, un uomo viene aggredito brutalmente e rapinato

  • 10 luoghi in cui fare il bagno al lago, poco lontano da Monza

  • Schianto frontale sulla statale: drammatico il bilancio, morti due giovani di 28 anni

  • Paura a Vimercate, si accascia a terra: trasportata in codice rosso all'ospedale

  • Cammina seminudo in strada, 36enne arrestato a Giussano: era già stato espulso

  • Niente più mascherina all'aperto se si rispetta la distanza di sicurezza in Lombardia

Torna su
MonzaToday è in caricamento