Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Cesano Maderno / Via Desio

Fermano un furgone in strada e lo rubano: dentro c'erano 500 Ipad

E' successo a Cesano Maderno: rapina da set cinematografico. Un'auto ferma un furgone con la scusa del portellone aperto, ma non era vero

Più di cinquecento Ipad sono stati rubati a Cesano Maderno lunedì mattina. Erano trasportati da un furgone sulla tangenzialina verso Desio, dopo essere stati caricati a Senago. Secondo il racconto del guidatore del furgone, che ha sporto denuncia, un'automobile da dietro ha azionato i fari abbaglianti. Pensando che fosse successo qualcosa, il conducente ha accostato e dall'auto gli hanno spiegato che aveva il portellone posteriore semiaperto.

L'uomo è sceso a verificare ma nel frattempo uno degli occupanti dell'auto gli ha puntato un coltello, poi è salito sul furgone ed è partito a tutta velocità. I tablet rubati sono in tutto 513, per un valore che sfiora i 250 mila euro. Ora indagano i carabinieri di Cesano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermano un furgone in strada e lo rubano: dentro c'erano 500 Ipad

MonzaToday è in caricamento