Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Carate Brianza / Via Marengo

Cerca di rubare superalcolici da un supermarket e picchia un carabiniere fuori servizio: arrestato

È successo nella giornata di domenica a Carate Brianza, nei guai un monzese pregiudicato

Aveva afferrato una decina di bottiglie di superalcolici dagli scaffali e stava scappando dal supermercato. Quando i dipendenti del market e un carabiniere libero dal servizio hanno tentato di fermarlo li ha aggrediti con calci e pugni, pensava di scappare ma non l'ha fatta franca: è stato fermato e arrestato. È successo domenica 15 luglio all'Iperal di  via Marengo a Carate Brianza; nei guai un 37enne di Monza già noto alle forze dell'ordine.

 I vigilantes hanno tentato di fermarlo quando ha imboccato di corsa la strada verso l'uscita, in loro aiuto è arrivato anche un carabiniere della stazione cittadina che stava facendo la spesa. Ne è nata una collocazione e da qui il furto si è trasformato in una rapina.

Non è riuscito a divincolarsi ed è stato ammanettato. Durante la perquisizione gli è stato trovato addosso anche un coltello, accompagnato in caserma è stato arrestato per i reati di rapina, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di oggetti, il coltello, atti a offendere. L'uomo è stato giudicato per direttissima nella mattinata di lunedì 16 luglio e il tribunale di Monza è stato condannato al divieto di dimora a Carate Brianza e l'obbligo di firma a Monza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di rubare superalcolici da un supermarket e picchia un carabiniere fuori servizio: arrestato

MonzaToday è in caricamento