Cronaca Limbiate

Ruba articoli di elettronica tra gli scaffali: arrestato un cittadino moldavo

Le manette per il ladro 31enne sono scattate sabato sera per furto aggravato in esercizio commerciale

Nella serata di sabato a Limbiate un cittadino moldavo di 31 anni è finito in manette per furto aggravato.

Il ladro, P.V., in Italia senza fissa dimora, è entrato in azione tra gli scaffali dell'ipermercato del centro commerciale cittadino dove si aggirava in maniera sospetta tanto da suscitare dubbi sulle sue intenzioni anche tra il personale addetto alla vigilanza.

Gli uomini della sicurezza, quando lo hanno visto infilarsi sotto al giubbino articoli di elettronica privati delle placche antitaccheggio, hanno fatto scattare l'allarme e richiamato sul posto i carabinieri della compagnia di Desio.

Gli uomini dell'Arma hanno fermato il 31enne che aveva con sè merce informatica rubata per un valore totale di circa 200 euro.

Il cittadino moldavo è così stato arrestato per furto aggravato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba articoli di elettronica tra gli scaffali: arrestato un cittadino moldavo

MonzaToday è in caricamento