Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Rubano i furgoni in Brianza e bloccano le strade per assaltare il Monopolio di Stato

È accaduto all'alba a Rovello Porro, i mezzi sono stati rubati a Seveso nella notte. Il colpo e la fuga

Prima l'assalto al deposito in Brianza per rubare quattro mezzi. Poi il colpo al Monopolio di Stato e la fuga con un bottino in sigarette ancora non quantificato ma sicuramente ingente. E mentre andavano lontani hanno bloccato ogni possibile via di accesso, posizionando i mezzi di traverso. Un piano evidentemente studiato nei dettagli e messo in scena all'alba di lunedì da una banda composta almeno da quattro persone a cui ora danno la caccia i carabinieri di Cantù. 

Il furto e i camion in mezzo alla strada

Sembrava la scena di un film, ma purtroppo era la realtà. Come racconta QuiComo.it all'alba a Rovello Porro tre mezzi pesanti - sottratti dal deposito di Gelsia Ambiente a Seveso - sono stati posizionati in modo da bloccare completamente l'accesso a via Petrarca dove si trova un deposito/magazzino del Monopolio di Stato.

Strade bloccate e congestionate e un piano, sicuramente studiato a tavolino che ha impedito alle forze dell'ordine di raggiungere i ladri che si sono dati alla fuga utilizzando la sola via d'uscita lasciata appositamente libera. Non risulta alcun assalto o rapina a mano armata: la banda avrebbe sfondato l'accesso al deposito. Approfittando delle strade bloccate che hanno impedito ai carabinieri di raggiungerli in tempi utili per fermarli, i ladri hanno portato via indisurbati sigarette. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano i furgoni in Brianza e bloccano le strade per assaltare il Monopolio di Stato

MonzaToday è in caricamento