Tenta di rubare vestiti all'Oviesse: marocchino fermato mentre fugge

Si è beccato una denuncia per furto aggravato. A intervenire sono stati i poliziotti allertati dal personale addetto alla sorveglianza del punto vendita di via Passerini

Lunedì pomeriggio intorno alle 17 al commissariato di viale Romagna è arrivata una richiesta di intervento da parte del personale addetto alla vigilanza del punto vendita Oviesse.

Nel negozio di via Passerini un 27enne marocchino è stato visto asportare diversi capi di abbigliamento per un valore di circa 100 euro e nasconderli in uno zaino. All'arrivo della polizia con una volante il giovane ha provato a fuggire: nel rocambolesco tentativo di allontanarsi e far perdere le proprie tracce fuori dal negozio ha travolto e urtato una signora che stava passando di lì. Fortunatamente nessuna grave conseguenza per la donna che si è rimessa in piedi senza accusare dolori o ferite. 

Meno positiva per il 28enne invece la conclusione della vicenda che lo ha visto finire nei guai: il giovane è stato arrestato e portato in commissariato.

Per lui è scattata una denuncia per furto aggravato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento