Cronaca Giussano

Spaccata da 200mila euro in pellicceria: banditi in fuga a Giussano

Il colpo nella notte

Spaccata al negozio «La Pellicceria» di piazza San Giacomo, nel centro storico di Giussano. Il colpo è stato messo a segno nella notte di mercoledì poco prima delle due. Usando un veicolo fuoristrada come ariete, i malviventi hanno sfondato la saracinesca della vetrina. Subito dopo, è stato un attimo entrare e fare razzia in un negozio pieno di prodotti per gli acquisti di Natale.

Il bottino è stato significativo: secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Seregno, il valore delle pellicce rubate ammonta a oltre 200mila euro. Poi, ci sono i danni alla struttura: almeno altri 50mila euro. Per riuscire a fare una spaccata come si deve, i banditi non hanno esitato a rimuovere perfino le pesanti fioriere che il titolare del negozio aveva sistemato davanti alle vetrine. La zona è monitorata da una serie di telecamere a circuito chiuso. Ora i militari le stanno passando al setaccio: così sperano di risalire agli autori della spaccata e arrestarli.

Secondo le prime indagini, gli autori del furto sarebbero almeno tre. I malviventi hanno avuto anche il tempo di realizzare una sorta di scivolo, con assi di legno, sul quale il pesante automezzo sarebbe salito. Un espediente per fare in modo che la spaccata riuscisse ad aprire un varco nella saracinesca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccata da 200mila euro in pellicceria: banditi in fuga a Giussano

MonzaToday è in caricamento