Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca via Cairoli angolo piazza Indipendenza

"Mi offri una sigaretta?" E intanto gli rubano 500 euro

L'episodio a Monza domenica sera in piazza Indipendenza: uno dei due ladri rintracciato e denunciato

E' sceso dalla macchina per comprare un pacchetto di sigarette al distributore automatico e ha portato con sè solo i pochi spiccioli che gli occorrevano, lasciando tutto il resto in auto.

In piazza Indipendenza a Monza però, poco prima della mezzanotte di domenica, l'uomo non era solo.

A osservare i suoi movimenti e ad apparire dietro alle sue spalle all'improvviso c'erano due giovani. 

Mentre uno ha avvicinato la vittima con la scusa di chiedergli una sigaretta, l'altro, senza dare nell'occhio, ha aperto la portiera dell'auto e ha prelevato una borsa appoggiata sul sedile contenente un telefono cellulare e un portafogli con dentro 500 euro in contanti.

Giusto il tempo di rialzare gli occhi e l'uomo si è accorto di quanto stesse succedendo: ha provato a reagire, chiedendo aiuto e ha messo in fuga i rapinatori che si sono accontentati del denaro, prelevandolo dal portafogli, e lasciandolo a terra insieme alla borsa e al cellulare.

Sul posto sono giunti i carabinieri che con due pattuglie hanno iniziato a passare in rassegna le aree limitrofe alla ricerca dei due malviventi.

Poco dopo una delle due gazzelle impegnate nella caccia ai ladri è riuscita a individuare uno dei due, solo, nei pressi della stazione ferroviaria.

Si tratta di un 20enne residente a Monza, italiano, senza lavoro. Il giovane non ha precedenti alle spalle e si è beccato una denuncia per furto con destrezza.

Ancora aperta invece la caccia al complice. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi offri una sigaretta?" E intanto gli rubano 500 euro

MonzaToday è in caricamento