Furto in profumeria in corso Italia: due romeni in manette

Si tratta di un ragazzo di 27 anni e di una 26enne con precedenti penali: a rincorrerli mentre fuggivano è stato un carabiniere di Brugherio fuori servizio

Il furto è avvenuto in corso Italia

Un uomo e una donna di origine romena sono stati arrestati per furto aggravato in concorso lunedì pomeriggio a Monza dopo aver rubato da un negozio in corso Italia diversi profumi.

I due, di 26 e 27 anni, entrambi con precedenti penali, avevano ricavato delle sacche all’interno dei propri indumenti scucendo il tessuto dove hanno nascosto la merce.

Quando i ladri sono usciti dal negozio le barriere dell’esercizio commerciale hanno iniziato a suonare.

A fermare i due malviventi è stato un carabiniere di Brugherio che si trovava nei pressi del negozio per caso, libero dal servizio: l’uomo si è accorto dell’allarme e ha notato i proprietari del negozio uscire in strada.

Il carabiniere ha rincorso i due ladri che si erano dati alla fuga e in suo soccorso è giunta una pattuglia.

L’intero bottino del furto dal valore complessivo di 1400 euro è stato riconsegnato ai proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento