Cronaca Ornago

Furto di rame e folle inseguimento fin nella Bergamasca

110 kg di refurtiva nel bagagliaio dell'auto: i carabinieri hanno individuato il veicolo sospetto a Ornago e la fuga del mezzo per tentare di allontanarsi dalle forze dell'ordine è terminata a Bottanuco

Sabato mattina i carabinieri di Vimercate sono riusciti a rintracciare un veicolo con a bordo 110 kg di rame rubati in un cantiere edile di Monza e Brianza.

L'auto, una Audi A4 con targa spagnola, è stata intercettata nel comune di Ornago dove il conducente alla vista dei carabinieri cercava di passare inosservato allontanandosi: visto il tentennamento dell'uomo le forze dell'ordine si sono date all'inseguimento. 

La fuga è proseguita fin nella bassa bergamasca dove a Bottanuco l'auto in fuga si è scontrata con un'altra vettura parcheggiata.

Il conducente a quel punto ha abbandonato il mezzo e si è diretto a piedi nei campi adiacenti facendo perdere le proprie tracce. 

Stipati nel mezzo abbandonato dal malvivente i carabinieri hanno rinvenuto 110 kg di rame appena trafugati.

Il fuggitivo è in fase di identificazione da parte delle forze dell'ordine che all'interno dell'abitacolo dell'auto hanno trovato numerosi oggetti personali che riconducono a lui.

Dovrà rispondere dei reati di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto di rame e folle inseguimento fin nella Bergamasca

MonzaToday è in caricamento