Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Ha le scarpe rotte e ne ruba un paio in un centro commerciale

Il furto compiuto a Ravenna con altre due persone: il 34enne brianzolo avrebbe spiegato di aver commesso il reato che gli è costato l'arresto in flagranza

Un uomo di 34 anni originario della provincia di Monza e Brianza, disoccupato da tempo, è stato arrestato in flagranza di reato a Ravenna dopo aver commesso un furto in un centro commerciale.

L'uomo ha rubato un paio di scarpe, sostituendo le proprie con un paio di scarponcini prelevati da un espositore del negozio. 

Una volta pizzicato dagli addetti alla vigilanza interna e ascoltato dai carabinieri ha ammesso di aver commesso il reato perchè necessitava di un paio di scarpe nuove poichè le sue erano rotte e bucate da tempo: non lavorando non aveva modo di comprarle e non aveva trovato disponibilità ad aiutarlo nemmeno dalla associazioni di volontariato a cui si era rivolto.

Il furto è stato commesso in complicità con altre due persone con lui nel centro commerciale: si tratta di una 26enne originaria della provincia di Cagliari e di un uomo di 40 anni da Ferrara. 

Il 34enne brianzolo ha scelto le scarpe, è entrato nel camerino, si è tolto le proprie e poi, grazie alla complicità dell'amico che ha provveduto a togliere le placche antitaccheggio, ha indossato i nuovi scarponcini e nascosto le vecchie scarpe nella borsetta dell'amica.

I tre poi si sono diretti alle casse dove hanno pagato solo qualche confezione di cioccolato.

Tutta la scena è stata ripresa dalle telecamere di videosorveglianza e non è sfuggita al personale addetto alla sicurezza che li ha fermati e ha allertato i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ha le scarpe rotte e ne ruba un paio in un centro commerciale

MonzaToday è in caricamento