Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Largo Giuseppe Mazzini

Ruba uno zaino e morde un addetto alla sicurezza per fuggire: arrestato

In manette un ladro di 52 anni residente a Usmate Velate

Ha rubato uno zaino e, una volta scoperto, ha tentato di fuggire aggredendo a morsi l'addetto all'antitaccheggio. E' successo sabato mattina a Monza, in pieno centro, dove una volante della polizia di Stato è dovuta intervenire per arrestare un ladro 52enne.

Per l'uomo, residente a Usmate Velate e con molti precedenti specifici per reati contro il patrimonio alle spalle, le manette sono scattate con l'accusa di rapina impropria. Dopo aver messo le mani su uno zaino del valore di sessanta euro all'interno dei grandi magazzini La Rinascente, in Largo Mazzini, il cinquantaduenne è stato bloccato all'uscita da uno degli addetti alla sicurezza. Per eludere i ontrolli e scappare con la refurtiva ha morsicato al polso l'addetto. 

L'arrivo dei poliziotti del commissariato di viale Romagna ha permesso di fermare e arrestare il ladro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba uno zaino e morde un addetto alla sicurezza per fuggire: arrestato

MonzaToday è in caricamento