Tentano di rubare le ruote a una Fiat 500: sorpresi e arrestati dai carabinieri

È successo nella notte tra venerdì e sabato 19 gennaio a Biassono

Immagine repertorio

Stavano cercando di rubare le ruote da una Fiat 500: probabilmente l'avrebbero lasciata in strada sui mattoni, ma per loro sono scattate le manette. È successo nella notte tra venerdì e sabato 19 gennaio a Biassono. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nei guai, come riferito dai carabinieri del gruppo Monza, due uomini di 46 e 33 anni, entrambi già note alle forze dell'ordine. Non solo: i militari hanno anche accertato che l'auto con cui erano arrivati sul posto, una Fiat 600, era stata rubata il 14 agosto 2018 a Triuggio. L'automobile è stata sequestrata, mentre per loro sono scattate le manette. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina donna in metro, passante (brianzolo) lo insegue e lo blocca con un pugno in faccia

  • Si spoglia nudo e si masturba davanti a una donna al Parco di Monza: 40enne denunciato

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Coronavirus, due casi positivi all’asilo: tampone per tutti i bambini di due sezioni

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Tragico schianto in moto a Bienno: muore motociclista brianzolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento