Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Arrestato mentre stava scaricando dall'auto la refurtiva

Duemila pacchetti di sigarette e oltre 600 gratta e vinci rubati nel Reggiano: preso un romeno a Carugate

Aveva appena rubato (insieme a un complice) sigarette e gratta e vinci in provincia di Reggio Emilia, e stava scaricando la merce da una Volkswagen Golf (risultata rubata nel Bergamasco) davanti a una abitazione di Carugate. Ma i carabinieri di Como stavano tenendo sotto controllo la casa, dopo avere effettuato alcune indagini in seguito ad alcuni furti nel Comasco. E così hanno arrestato uno dei due, un romeno di 39 anni, riuscendo comunque a identificare e denunciare quello scappato.

I due avevano messo a segno una spaccata in un minimarket di Rubbianino di Quattro Castella, nel Reggiano, da dove avevano portato via duemila pacchetti di sigarette e oltre 600 "gratta e vinci", creando un danno di almeno 10 mila euro al negozio, nel quale erano penetrati dopo avere smontato una finestra, domenica notte intorno alle quattro.

Nonostante l'allarme, i proprietari del negozio (riferisce Reggionline.com) non sono riusciti a bloccare i malviventi, ma ne hanno visti almeno quattro scappare via. Poi hanno tentato un furto in una tabaccheria di via Saccani, a Quattro Castella, senza successo. Successivamente i carabinieri locali, analizzando i filmati di videosorveglianza, sono riusciti a rintracciare la banda, fino all'arresto a Carugate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrestato mentre stava scaricando dall'auto la refurtiva

MonzaToday è in caricamento