Rubano in spiaggia: nell'auto 17 dosi di ecstasy, condannati

Tre giovani di Nova Milanese avevano rubato uno zaino in spiaggia a Jesolo ma sono stati rintracciati: nell'auto tenevano nascoste 17 dosi di ecstasy

Beccati dopo un furto in spiaggia e alla fine processati per droga. E' successo a Jesolo (Venezia) a tre giovani residenti a Nova Milanese. Tutto è iniziato quando due giovani si sono accorti che il loro zainetto, lasciato sulla spiaggia della cittadina veneta, era sparito. Sospettando dei vicini d'ombrellone, si sono messi alla ricerca insieme a un beach steward. Nel frattempo i carabinieri - in perlustrazione in abiti civili - si sono accorti del trambusto e si sono uniti alla ricerca.

Alla fine i tre sono stati individuati: uno di loro indossava un paio di occhiali da sole contenuti nello zaino rubato. Perquisita la loro automobile è stato recuperato il resto della refurtiva. E sono state anche trovate 17 dosi di ecstasy.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inevitabile il processo per direttissima a Mestre per i tre novesi, D.M. di 34 anni, A.G. di 25 e E.P. di 24, con la condanna a otto mesi di reclusione e 2mila euro di multa, col beneficio della sospensione della pena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento