Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Fa la spesa per 200 euro senza pagare, arrestato un 18enne a Cesano Maderno

Il giovane era già stato sorpreso a rubare in Brianza ed era evaso dai domiciliari

E' finito in manette con l'accusa di tentato furto ed evasione un 18enne originario di Lecco ma residente a Besana Brianza. Il giovane è stato sorpreso da un addetto all'antitaccheggio del supermercato Il Gigante a rubare genereli aimentari per un valore di duecento euro ed è stato fermato e arrestato dai carabinieri di Cesano Maderno.

Dagli accertamenti è emerso che il 18enne era già finito in manette lo scorso 4 luglio a Bovisio Masciago dove, dopo aver rubato alcune bottiglie di alcolici, aveva aggredito il direttore del punto vendita nel tentativo di assicurarsi la fuga. Proprio per questo motivo era già stato arrestato e condannato a scontare gli arresti domiciliari. Ma dalla sua abitazione il ragazzo era evaso proprio per mettere a segno un altro furto. 

Il 18enne è stato arrestato con la doppia accusa di tentato furto ed evasione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa la spesa per 200 euro senza pagare, arrestato un 18enne a Cesano Maderno

MonzaToday è in caricamento