Settantenne tenta di rubare un tablet: arrestato

Il fatto all'interno del punto vendita Mediaworld del centro commerciale Carosello. Il nonno ladro è finito in manette

Voleva quel tablet a tutti i costi e ha tentato di portarlo via dal negozio senza pagare. Per questo motivo un pensionato italiano di settanta anni è finito in manette a Carugate nella serata di sabato.

L'uomo è stato sorpreso dagli addetti alla vigilanza all'interno del punto vendita Mediaworld del centro commerciale Carosello intento a rompere il dispositivo anti effrazione dell'articolo ed è stato arrestato dai carabinieri. 

Il 70enne è stato raggiunto dai militari del Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia di Vimercate che hanno recuperato la refurtiva e condotto in caserma l'uomo. Il tablet, del valore di circa 300 euro, è stato invece restituito al punto vendita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre sabato inoltre i carabinieri di Vimercate hanno rintracciato e arrestato una coppia di giovani ladri peruviani che avevano rubato merce dall'ipermercato Carrefour. I militari hanno fermato l'auto su cui i due viaggiavano durante uno dei numerosi posti di blocco disposti durante il weekend per il controllo del territorio che hanno intercettato 24 mezzi e identificato 45 soggetti. Per i due 26enni è scattata una denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento