La "banda del buco" in azione a Paderno Dugnano, razzia di smartphone

Il furto è stato messo a segno nella notte di venerdì

I ladri hanno colpito a Paderno Dugnano

La banda del buco è tornata in azione. Questa volta i «soliti ignoti» hanno colpito il supermercato di elettronica Trony di Paderno Dugnano. Sempre la stessa la «tecnica»: a colpi di piccone hanno aperto un varco in un muro. Poi sono entrati nel centro commerciale e – nel breve intervallo tra il silenzio e lo scatto dell’allarme – hanno razziato numerosi smartphone e telefoni cellulari.

I banditi non hanno esitato a distruggere tutto: vetrate e banconi di vetro presi a mazzate, con un danno economico notevole. Sembra che il furto – messo a segno nella prima mattina di venerdì - sia ingente: il danno economico potrebbe essere di svariate decine di migliaia di euro. I ladri hanno agito indisturbati, contando sulla protezione naturale offerta dal Parco Lago Nord. Dove di notte non c’è nessuno.

Si allunga così la lista degli assalti notturni al Centro Commerciale Brianza. E’ almeno il terzo in un anno. Sabato scorso invece la banda del buco aveva assaltato la banca Bpci di Paderno Dugnano. Facendo esplodere il bancomat con l’acetilene, i banditi erano riusciti a portare via un bottino di alcune decine di migliaia di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

Torna su
MonzaToday è in caricamento