Ruba la valigia di un turista in centro e scatta l'inseguimento: ladro arrestato

La polizia locale si è lanciata all'inseguimento dei fuggitivi: arrestato un cittadino cubano

Gli effetti personali rubati

Un furto sventato e un inseguimento a tutta velocità per il centro. Giornata movimentata quella di mercoledì a Monza per la polizia locale che ha arrestato un ladro, sorpreso proprio mentre a gran velocità fuggiva a bordo di un'auto, con un complice, dopo aver rubato una valigia a un turista giappponese ospite di un albergo cittadino.

Durante un normale giro di controllo del territorio, gli agenti si sono resi conto che stava succedendo qualcosa di anomalo proprio in un albero di via Colombo, a ridosso di Spalto Santa Maddalena. Dopo aver udito alcune grida provenire dalla struttura, il personale del comando di via Marsala ha notato un'auto fuggire via a gran velocità. Senza indugiare gli agenti si sono lanciati all'inseguimento della vettura che è stata fermata in largo Mazzini. 

Per bloccare la corsa dei fuggitivi la polizia locale ha dovuto usare il proprio veicolo come ostacolo e sbarrare la strada alla Fiat Cinquecento dei malviventi. Mentre uno dei due balordi si è lanciato dall'auto in corsa e ha fatto perdere le proprie tracce, per il conducente invece sono scattate le manette.

La polizia locale, dopo aver fermato il responsabile, ha ricostruito l'intera vicenda e ha scoperto che l'uomo, un cittadino cubano del '78 che guidava senza patente, aveva appena rubato a un turista giapponese ospite dell'albergo una valigia contenente effetti personali e oggetti tecnologici per un valore di qualche migliaio di euro.

L'uomo, originario di Tokio, si stava apprestando a lasciare la struttura e stava pagando il servizio nella hall dell'hotel dove aveva sistemato anche il suo bagaglio. Proprio in quell'istante però i due malviventi sono entrati e hanno afferrato la valigia, caricandola in auto e fuggendo via.

La fuga però, grazie al pronto intervento della polizia locale, non è durata molto. Nella valigia dell'uomo c'erano un pc portatile, un Ipad e una macchina fotografica di ultima generazione. 

Per il ladro è scattato l'arresto con l'accusa di furto con destrezza: sul conto dell'uomo sono emersi alcuni precedenti per guida senza patente e il 39enne è risultato clandestino in Italia. La vettura usata per il colpo è stata invece presa a noleggio a Milano con una patente falsa, intestata a un cittadino messicano di fatto inesistente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento