Ruba abiti in un negozio in centro: richiedente asilo denunciato

I fatti a Monza

Un cittadino originario del Gambia, richiedente asilo ospitato a Monza, è stato denunciato dalla polizia locale per tentato furto aggravato commesso in un negozio di via Italia. Gli agenti sono stati chiamati dal personale del punto vendita che si era accorto che un ragazzo era entrato in un camerino con più capi di abbigliamento rispetto a quanti ne aveva all'uscita.

Una volta perquisito infatti è emerso che il giovane, 20 anni, avesse occultato una t-shirt e due paia di pantaloni per un totale di circa sessanta euro. Per nascondere i vestiti il ventenne aveva anche privato i capi delle placche antitaccheggio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una volta in comando il giovane è stato fotosegnalato e denunciato per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Milano, va a trovare il papà in ospedale ma trova il letto vuoto: "Suo padre è morto da ieri"

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Maxi blitz della polizia ai giardinetti e un elicottero in volo sopra Monza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento