Ruba vestiti per 400 euro: arrestato al Globo di Busnago

Si tratta di un marocchino pregiudicato di 38 anni: a sorprenderlo un addetto alla vigilanza. Il ladro è finito in manette grazie all'arrivo dei carabinieri

Il colpo al Globo di Busnago

Voleva fare shopping senza pagare ma gli addetti alla sorveglianza gli hanno rovinato la festa.

Martedì sera al centro commerciale Il Globo di Busnago un marocchino con precedenti è stato arrestato per furto.

L'uomo era entrato in uno dei negozi di abbigliamento del centro e qui aveva iniziato a scegliere diversi capi di abbigliamento privandoli delle placche antitaccheggio.

Dopo essersi assicurato che i vestiti non avrebbero fatto suonare alcun allarme aveva nascosto i capi e voleva passare inosservato.

Ad accorgersi di quanto stava accadendo è stato un addetto alla vigilanza che ha provato a bloccarlo. Il marocchino non si è dato per vinto e ha cercato di aggredire il vigilante mettendogli le mani addosso.

La colluttazione è finita nel migliore dei modi solo grazie all'arrivo dei carabinieri che sono intervenuti e hanno fatto scattare le manette per il 38enne.

Il ladro è già noto alle forze dell'ordine per precedenti: è disoccupato e risulta in Italia senza fissa dimora. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

Torna su
MonzaToday è in caricamento