Fanno saltare la cassa del benzinaio e fuggono coi soldi: furto a Usmate

I ladri hanno colpito il distributore di carburante del Gigante in via Vivaldi nella notte

I carabinieri nel distributore di Usmate

Furto al distributore di carburante a Usmate Velate. Nella notte di lunedì 24 febbraio i malviventi hanno colpito in via Vivaldi, fuori dal supermercato Il Gigante.

Intorno alle tre e trenta la banda ha fatto esplodere la colonnina con la cassa continua del distributore di benzina ed è fuggita via con il bottino. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monza e il personale della stazione di Arcore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono in corso le indagini per identificare i responsabili anche attraverso le riprese delle immagini del sistema di videosorveglianza della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Dove andare a fare castagne senza allontanarsi troppo da Monza

  • "Aiuto la mamma è in pericolo", bimbo di tre anni chiama i vicini e salva madre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento