Toglie una placchetta antitaccheggio con un tronchese e ruba un giubbotto all'Oviesse

È successo nella tarda mattinata di sabato all'Oviesse di via Passerini. Nei guai una 44enne

Immagine repertorio

Aveva un tronchese da giardinaggio nella borsetta e ha tentato di fare shopping gratis all'interno dell'Oviesse di via Passerini a Monza. Per lei è scattata una denuncia per furto. È successo nella tarda mattinata di sabato 25 novembre, nei guai una donna romena di 44 anni.

Ad accorgersi del furto è stato un addetto alla sicurezza: ha fermato la donna dopo che era entrata in un camerino con alcuni abiti ed era uscita con una gruccia vuota. Lei, resasi conto di essere alle strette, ha aperto la borsa dove è stato trovato un giubbotto senza etichetta e placca antitaccheggio, oltre a un tronchese da giardinaggio.

È scattata la chiamata al 113 e sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Monza che hanno denunciato la donna. Il giubbotto — del valore di 87 euro — è stato restituito al negozio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento