menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia in montagna, precipita nel vuoto mentre cerca funghi: morto brianzolo

È successo nella giornata di lunedì 31 agosto, morto un 63enne di Carate Brianza

Era uscito per cercare funghi e quella escursione gli è stata fatale. Un uomo di 63 anni residente a Carate Brianza è stato trovato morto in una scarpata di Fusine (Valtellina) nella mattinata di lunedì 31 agosto.

L'allarme è scattato intorno alle 10.30, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza quando un escursionista lo aveva trovato in una scarpata. Sul posto sono intervenuti gli uomini del soccorso alpino (VII Delegazione Valtellina Valchiavenna) il soccorso alpino Guardia di finanza (Sagf) e i Vigili del fuoco. Ma quando i soccorritori sono arrivati sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

Secondo quanto ricostruito dal soccorso alpino l'uomo era uscito in cerca di funghi ma è scivolato sul sentiero ed è precipitato. Il corpo privo di vita è stato trovato nel bosco a una quota di circa mille metri. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento