La padrona muore e il gatto resta segregato sul balcone per tre mesi

L'incubo di Felix è iniziato quando la sua anziana padrona è morta e nell'appartamento è arrivata una parente che lo ha confinato fuori, al freddo

Ha vissuto per tre mesi, d’inverno, al freddo, sul balcone di quella che una volta era la sua casa. Dopo la morte delle sua padrona Felix, un simpatico micione, ha dovuto fare i conti con la nuova inquilina di casa, un’anziana parente che si è trasferita nei locali insieme a una badante ma non ha gradito la presenza del gatto.

Felix, così, è stato confinato perennemente sul balcone dove la donna ha trasferito anche le sue ciotole e la lettiera, impedendogli ogni possibilità di rientrare. Il micio ha passato all'aperto tre mesi, dovendo affrontare temperature scese anche a -7°. I volontari del Nucleo Antimaltrattamento dell'ENPA di Monza e Brianza sono intervenuti sabato 30 gennaio: Felix si nascondeva in un angolo per ripararsi dal freddo, quasi in ipotermia.

“I volontari hanno trovato uno spazio completamente imbrattato di escrementi, la ciotola del cibo e quella dell'acqua completamente vuote e piene di incrostazioni, una lettiera mai svuotata né pulita da settimane e un gatto completamente terrorizzato e infreddolito” spiegano dall’Enpa. Il regolamento comunale sulla tutela degli animali di Vimercate (all'articolo 33) vieta la detenzione di gatti su balconi e terrazze, anche per breve tempo, senza possibilità di accesso all'abitazione. Ora il gatto è ricoverato presso il Gattile di Monza di Via San Damiano dove, nonostante tutto, sta bene, con cibo buono e acqua fresca e un box caldo e pulito.

È un po' intimorito e mangia solo quando è da solo. “La speranza è che possa dimenticare quanto prima questi tre mesi trascorsi nel più totale abbandono e che riesca a trovare presto una vera casa”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

armadio rifugio-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Parcheggia l'auto e va al cinema, due ore dopo la trova "sventrata" e senza volante

  • Gita da Monza, una giornata a bordo del Treno del Foliage per vivere la magia dell'autunno

  • Coronavirus, boom di casi a Monza e Brianza (+180): nuovi ricoveri al San Gerardo

  • La "gardella hash", la nuova potentissima droga sequestrata a Monza

  • Il coronavirus torna a far paura: "Situazione può diventare esplosiva, adesso Monza rischia"

  • Monza, maxi operazione antidroga della polizia di Stato: diversi arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento