Gattina si nasconde nel cofano di un’auto per ripararsi: salvata dall’Enpa

La micia ha poco meno di due mesi ed è stata trovata la sera dell’Immacolata a Monza in un’auto parcheggiata a un distributore di via Cavallotti

Aveva trovato riparo contro il freddo all’interno del cofano di un’auto parcheggiata e lì si era nascosta fino a che qualcuno non ha avvertito i suoi miagolii e ha provato ad aiutarla. E’ successo tutto a una gattina di poco meno di due mesi la sera dell’Immacolata a Monza, quando una ragazza ferma alla stazione di rifornimento Esso di via Cavallotti ha avvertito dei miagolii provenire da un’auto e ha allertato i vigili del fuoco.

La macchina dei soccorsi si è messa in moto e ha richiamato sul posto i pompieri che sono stati impegnati diverso tempo per recuperare la gattina. Quando però la micia è stata liberata dal cofano dell’auto, le luci delle auto in strada e i rumori l’hanno spaventata e l'hanno fatta scappare via. A quel punto la micia è stata salvata solo grazie a Carmine, un ex volontario dell'ENPA, che ha chiamato le volontarie che si occupano di catture, Anna, Milena e Laura. Loro sono riuscite a richiamare la micia facendo il verso di mamma gatta miagolando così da localizzare la piccola. Quando la gattina ha sentito il richiamo infatti ha ricominciato a miagolare ed è stato possibile trovarla: si era rifugiata di nuovo nel cofano dell’auto. Nonostante l’animale fosse incastrato sotto il motore, grazie alla collaborazione del proprietario del mezzo, alla fine è stato recuperato. La gattina, ribattezzata "Ciupita", è arrivata all’Asilo dei Cuccioli dell’Enpa spaventata, sporca e con un brutto raffreddore ma si è subito rimessa.

E’ molto giocherellona e affettuosa: è ancora sotto cura antibiotica ma presto sarà pronta per essere adottata. Dopo l’accaduto l’Enpa però ha sollevato alcuni dubbi sulla possibilità che la micia sia arrivata in via Cavallotti trasportata da qualche altra auto in cui si era riparata contro il freddo. Di fronte all'ipotesi che la micia sia stata abbandonata dopo una cucciolata l’ENPA ha colto l’occasione per ricordare “che i cuccioli non devono essere mai staccati dalla mamma e dai fratellini prima delle otto settimane di età e, infine, che i gatti che vivono in stato di libertà sono protetti dalla legge che ne vieta l'allontanamento dal loro habitat (Legge Regionale n. 33/2009, art. 111)”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

Torna su
MonzaToday è in caricamento