menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vendono generatori elettrici contraffatti nel parcheggio: due denunce a Carate Brianza

Nei guai sono finiti due cittadini italiani di 57 e 54 anni

Vendevano generatori elettrici con lo stemma di una nota azienda giapponese su una bancarella in un parcheggio, a Carate Brianza. Ma quando i carabinieri della compagnia di Seregno sono passati vicino a un negozio di una catena di commerciale di ferramenta e si sono accorti della postazione di vendita tra gli stalli delle auto in sosta hanno deciso di approfondire il controllo.

E i militari hanno scoperto che i due venditori ambulanti, due uomini italiani di 57 e 54 anni, entrambi con precedenti penali, in realtà proponevano in vendita ai clienti a un prezzo vantaggioso un prodotto di marca cinese a cui avevano apposto un logo che non gli apparteneva. 

Tutta la merce è stata sequestrata e i due sono stati denunciati per ricettazione e commercio di beni contraffatti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Come funziona la truffa del pacco (e come difendersi)

  • Economia

    Validità e regole per il bonus vacanze 2021

  • social

    Bake Off Italia torna a Villa Borromeo ad Arcore

Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento