menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gerry Scotti nella bottega di Concorezzo

Gerry Scotti nella bottega di Concorezzo

Visitatore inaspettato bussa alla vetrina: Gerry Scotti regala 5mila euro a liutaio

"Guardare al futuro significa anche tenere in considerazione coloro che vivono per conservare i valori del passato, proprio come Lorenzo" ha detto il conduttore nominato Ambasciatore per la Ricerca di Regione Lombardia

Da un trenino di legno a splendidi violini, viole e violoncelli testimoni di una tradizione centenaria e di un'arte appresa con studio, innovazione e passione. Alla vetrina della bottega del giovane liutaio brianzolo di ventisei anni Lorendo Radaelli giovedì ha bussato un visitatore d'eccezione: il conduttore televisivo Gerry Scotti, nominato lo scorso anno Ambasciatore per la Ricerca di Regione Lombardia.

Insieme a lui anche il vicepresidente Fabrizio Sala che ha assistito alla donazione del presentatore che ha regalato cinquemila euro al liutaio brianzolo per aiutarlo a realizzare il suo sogno. "La sua è una storia che ha subito stimolato la mia curiosità. Guardare al futuro significa anche tenere in considerazione coloro che vivono per conservare i valori del passato, proprio come Lorenzo".

"L'intraprendenza di Lorenzo e la sua forza di volontà rappresentano in pieno quello spirito di innovazione che è alla base del nostro futuro. Valorizzare eccellenze come lui rimane un nostro grande obiettivo, così come accendere i riflettori sui temi di sviluppo e innovazione che sono sempre legati alle tradizioni del nostro territorio" ha detto Sala.

La passione per il legno di Lorenzo è iniziata a scuola: "E' colpa di un trenino" ha detto il giovane Stradivari brianzolo. A far scoprire al liutaio la sua manualità è stato un laboratorio di falegnameria. Poi l'approdo alla Scuola Internazionale di Liuteria di Cremona e gli anni di formazione e specializzazione tra Milano e gli Stati Uniti.

"Chi si puo' mai aspettare che Gerry Scotti bussi al vetro del tuo negozio? - ha detto commosso Radaelli - E' stata una sorpresa che porterò sempre nel cuore. Un grazie sentito a Gerry e a Regione Lombardia per questo aiuto graditissimo che mi permetterà di esportare la mia arte anche all'estero e di tramandare un mestiere così prezioso ai più giovani".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento