menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giancluca De Martino in vesta da chef (Facebook)

Giancluca De Martino in vesta da chef (Facebook)

Un malore lo sorprende: muore a 43 anni Gianluca De Martino, volto noto del calcio giovanile

Ex Ac Desio, ora allenatore della Polisportiva di Nova Milanese e titolare del ristorante "La locanda di Zio Ciccio", Gianluca De Martino è stato colto da malore a Salerno

Gianluca De Martino non ce l'ha fatta: il 43enne neo-allenatore della Pol di Nova Milanese, proprietario del ristorante "La locanda di Zio Ciccio" di Carate Brianza, è stato colto da malore mentre si trovava in visita alla madre a Salerno. Le sue condizioni sono apparse subito gravi, sino alla notizia della sua morte.

“Ore e ore a parlare di pallone. Con te momenti felici e risate infinite. Ma questa volta ci stai facendo piangere tutti. Eri una grandissima persona e lasci un vuoto incolmabile”.  “Sarai sempre nei nostri cuori”. “A volte un ricordo vale più di mille parole… Ciao Mister”. “Non ci sono parole, non è giusto. Ciao Mister. Un mese con noi, un mese bellissimo pieno di divertimento e risate. Riposa in pace Mister e insegna calcio anche lassù. Un abbraccio a tutti i tuoi cari da tutti noi. Veglia su loro e proteggili! Ciao Zio Ciccio” hanno scritto i suoi ragazzi su Facebook, nel loro ultimo saluto all'allenatore. 

Dopo l'esperienza all'Ac Desio, De Martino avrebbe dovuto allenare la Polisportiva di Nova Milanese nella stagione 2020/2021. Un nuovo incarico, questo, arrivato dopo una lunga carriera come calciatore con l'Atletico Milan (ex Cantalupo), match analyst per la Pro Patria di Busto Arsizio e soprattutto come allenatore (Passirana, Muggiò, Sesto 2012, Besana, Veduggio e Desio le squadre allenate). Sempre con la sua mentalità vincente, e la sua voglia di far divertire i ragazzi. Quei ragazzi che, oggi, lo ricordano con malinconia e con affetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento