Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Partita di pallavolo nei Giardini della Reggia: scoppia la polemica

Qualcuno, in barba ai divieti, ha montato una rete da pallavolo nei Giardini della Villa Reale

Foto dalla pagina Facebook "Cosa succede in Città... di Monza"

I giardini della Villa Reale si trasformano in campo da pallavolo. Con tanto di rete messa nel centro del pratone dietro alla Reggia.

La scena non è passata inosservata e martedì 18 maggio è  stata immediatamente denunciata sui social sulla pagina Facebook "Cosa succede in Città... di Monza". Scatenando l’indignazione della rete.

Anche perché il regolamento dei Giardini della Villa vieta questa attività. Nei Giardini della Villa Reale è vietato l’ingresso con le biciclette (anche se portate a mano), è vietato il gioco del pallone (e simili), è vietato lasciare il cane libero, è vietato provocare rumori molesti, è vietato danneggiare il verde, è vietato accendere fuochi (barbecue compreso).

Non è la prima volta che in questa deliziosa area del Parco gli utenti non rispettano le regole: cani senza guinzaglio e museruola, partitelle di pallone o di pallavolo, bambini che si arrampicano sugli alberi o che disturbano i selvatici.

Comportamenti vietati e più volte denunciati dai cittadini e dalle associazioni animaliste. Nel Parco, a monitorare la situazione e a intervenire in caso del mancato rispetto delle norme, ci sono le Gev (Guardie ecologiche volontarie) e da alcuni mesi anche i Park Angels.

Il problema del mancato rispetto delle norme nei Giardini della Reggia era finito anche sui banchi del consiglio comunale. “Guardando questa fotografia con la rete da pallavolo ben impiantata nel terreno – commenta a MonzaToday la consigliera comunale Francesca Pontani (Italia Viva) – ribadisco la validità della mia mozione per chiedere di togliere i cartelli dei divieti: se non si possono fare rispettare i divieti, che senso ha lasciare i post con i divieti? Ai posteri l’ardua sentenza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partita di pallavolo nei Giardini della Reggia: scoppia la polemica

MonzaToday è in caricamento