menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Bar aperto dopo le 18 e clienti dentro a giocare alle slot: tre denunce a Vimercate

Il controllo nella serata di martedì nella frazione Velasca. Denunciati il titolare e i due clienti

Un bar ancora aperto dopo le 18 nonostante il "coprifuoco" imposto dalle misure per il contenimento dell'emergenza sanitaria legata alla diffusione del coronavirus e, all'interno, due clienti intenti a giocare alle slot machine. Per il titolare e i due avventori sono scattate tre denunce.

Il controllo è stato effettuato in un bar di Vimercate, nella frazione Velasca, dai carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della compagnia di Vimercate nell'ambito dell'attività predisposta dalla prefettura per il rispetto delle limitazioni previste dal decreto emanato lo scorso 8 marzo. 

I due avventori - uno dei quali risulta anche residente fuori dal comune di Vimercate - sono stati denunciati. Nei guai è finito anche il titolare del locale per il quale, oltre alla denuncia, potrebbe vedersi costretto a sospendere l'attività per un periodo che va da cinque a trenta giorni.

A Ceriano Laghetto invece nell'ambito dei controlli i carabinieri hanno sorpreso un 46enne intento a comprare droga. Per l'uomo è scattata una denuncia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento