Cronaca Viale Cavriga

Produrre energia e farina dai "Mulini Asciutti"? E' possibile

Usare i mulini storici per produrre energia e perchè no, per macinare farina come si faceva una volta: questo è l'obiettivo del progetto presentato domenica 19 maggio in occasione delle Giornate europee dei mulini

MONZA -  Usare i mulini storici per produrre energia e perchè no, per macinare farina come si faceva una volta: questo è l’obiettivo del progetto presentato domenica 19 maggio in occasione delle Giornate europee dei mulini. Protagonista è stata la"ruota" di Cascina Mulini Asciutti, che potrebbe produrre energia sufficiente a soddisfare il fabbisogno di quattro famiglie. Aziende ed esperti del settore presenti hanno infatti evidenziato come i numerosi mulini non più in uso potrebbero essere riconvertiti in micro centrali idroelettriche in grado di contribuire sul territorio alla produzione di energia da fonti rinnovabili.

L'open day è stato organizzato da CREDA onlus, APER (Associazione Produttori di Energia Rinnovabile) e AIAMS onlus (Associazione Italiana Amici dei Mulini Storici): nel corso della giornata, è stato possibile per i  visitatori assistere alla macinazione dimostrativa di cereali e conoscere la rete di mulini italiani e il progetto europeo RESTOR Hydro , il cui scopo è quello di censire i mulini europei e individuare dei casi pilota di riutilizzo per la produzione di energia rinnovabile. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Produrre energia e farina dai "Mulini Asciutti"? E' possibile

MonzaToday è in caricamento