Barista 25enne molestata da un cliente pensionato: denunciato per lesioni

È successo nella giornata di giovedì in un bar del centro storico di Giussano

È uscito di casa ed è andato al bar, nonostante avesse firmato un obbligo di dimora a casa nelle ore notturne. Nonostante ciò, il pensionato, 65 anni e numerosi precedenti che lo rendevano assai noto alle forze dell’ordine, ha molestato e spintonato una barista di 25 anni. È accaduto giovedì attorno alle 20, nel centro storico di Giussano. 

All’inizio l’anziano si è limitato a una serie di apprezzamenti pesanti. Poiché la barista, stanca di essere offesa, si è ritirata nel retrobottega, il 65enne l’ha inseguita, affrontandola, spintonandola e danneggiando il bar.

Ad aiutare la barista è arrivato il titolare del negozio, un 53enne di Renate che ha avuto uno scontro con il pensionato. A calmare gli animi sono intervenuti i carabinieri di Seregno, che hanno denunciato il 65enne per lesioni personali, danneggiamento e violenza privata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

Torna su
MonzaToday è in caricamento