menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Picchia la moglie e minaccia i carabinieri con una pistola: arrestato

Arrestato un 55enne a Giussano

Accecato dall’ira, ha sferrato un pugno alla moglie. E quando i carabinieri sono arrivati nella sua casa di via Elli, Giussano, li ha accolti minacciandoli con una pistola. Un polacco di 55 anni, pensionato, è stato arrestato lunedì sera dai carabinieri di Seregno per minacce a pubblico ufficiale. A chiamare i carabinieri era stata la figlia di 30 anni.

Mezz’ora prima era scoppiata l’ennesima lite tra i suoi genitori, da tempo in crisi e separati in casa. Ma quando i militari sono entrati nell’appartamento, l’uomo li ha minacciati con una pistola: un’arma scacciacani senza il tappo rosso, che sembrava un’arma vera. I militari, dopo averlo disarmato, lo hanno portato in caserma. La donna, 54 anni, non ha riportato ferite particolarmente gravi. Ora sarà lei a decidere se denunciare il marito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come eliminare la puzza di fumo dalla tua casa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento