rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Giussano

Picchia la moglie e minaccia i carabinieri con una pistola: arrestato

Arrestato un 55enne a Giussano

Accecato dall’ira, ha sferrato un pugno alla moglie. E quando i carabinieri sono arrivati nella sua casa di via Elli, Giussano, li ha accolti minacciandoli con una pistola. Un polacco di 55 anni, pensionato, è stato arrestato lunedì sera dai carabinieri di Seregno per minacce a pubblico ufficiale. A chiamare i carabinieri era stata la figlia di 30 anni.

Mezz’ora prima era scoppiata l’ennesima lite tra i suoi genitori, da tempo in crisi e separati in casa. Ma quando i militari sono entrati nell’appartamento, l’uomo li ha minacciati con una pistola: un’arma scacciacani senza il tappo rosso, che sembrava un’arma vera. I militari, dopo averlo disarmato, lo hanno portato in caserma. La donna, 54 anni, non ha riportato ferite particolarmente gravi. Ora sarà lei a decidere se denunciare il marito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la moglie e minaccia i carabinieri con una pistola: arrestato

MonzaToday è in caricamento