Cronaca Giussano / Piazza San Giacomo

La motosega gli taglia il collo, muore 67enne di Giussano

La vittima è Giovanni Sironi, titolare dell'edicola in Piazza San Giacomo. E' morto mentre stava effettuando dei lavori in giardino e maneggiava una motosega

E’ stato un incidente a togliere la vita a Giovanni Sironi, 67enne di Giussano.

Non si è trattato di suicidio, come inizialmente si era ipotizzato.

L’uomo, domenica mattina, stava effettuando dei lavori nel giardino della sua abitazione e tra le mani aveva una motosega.

Mentre tagliava una betulla è precipitato e i familiari lo hanno trovato a terra in un mare di sangue.

Nel panico, poco prima delle 10, hanno chiamato i soccorsi ma quando l’ambulanza è giunta sul posto l’uomo era già morto.

Si ipotizza che la motosega gli sia scappata di mano e gli abbia tagliato il collo.

La famiglia Sironi è molto nota in paese, tutti conoscevano Giovanni, titolare dell’edicola di Piazza San Giacomo.

 I parenti dell’uomo hanno autorizzato la donazione delle cornee.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La motosega gli taglia il collo, muore 67enne di Giussano

MonzaToday è in caricamento