Gran Premio, predisposto il piano delle ambulanze e dei soccorsi

Mezzi posizionati in punti strategici e dentro l'autodromo

Ambulanze e mezzi di soccorso saranno in autodromo

In occasione dell'84simo Gran Premio di Formula 1, mentre si fanno i calcoli sull'indotto, l'Areu (agenzia regionale di emergenza e urgenza) ha predisposto un piano per l'assistenza sanitaria nei giorni interessati dalla manifestazione, in collaborazione con Anpas, Croce Bianca e Croce Rossa.

Alcune ambulanze saranno posizionate in punti strategici per far fronte alle problematiche sulla viabilità e sull'aumento del traffico per l'afflusso e deflusso di spettatori. Altre ambulanze stazioneranno all'interno del parco e sui viali d'accesso all'impianto per gli interventi di pronto soccorso.

Una postazione di primo soccorso avanzato sarà operativa da venerdì mattina a domenica sera all'ingresso dell'autodromo (via per Vedano). E alla centrale operativa interforze (dentro l'autodromo) saranno presenti due operatori delle Aat di Monza e Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento